Home | Cosa facciamo | Bambini, Artisti e Insegnanti

Bambini, Artisti e Insegnanti

Il Progetto MUS-E favorisce l'integrazione tra i bambini delle Scuole dell'infanzia e pubbliche primarie offrendo loro la possibilità di vivere esperienze di creatività artistica. A tal fine gli insegnanti di classe vengono affiancati in classe da artisti professionisti, accuratamente selezionati e formati dalle Sedi MUS-E per attuare un incontro settimanale da Gennaio a Maggio.

Le attività MUS-E si svolgono con cadenza settimanale da gennaio a maggio, durante l'orario curriculare e sono indirizzate ai bambini delle ultime classi della scuola dell'infanzia e alle prime classi della scuola Primaria. MUS-E si inserisce nel panorama dell'Autonomia scolastica, e il percorso formativo ha la durata di tre anni ed è completamente gratuito per le famiglie.

Le Scuole dell'infanzia e primarie possono partecipare al Progetto MUS-E su domanda spontanea o perché proposte da partner istituzionali, come ad esempio le Amministrazioni Comunali, Provinciali o Regionali, o da altri partner operanti in campo educativo e sociale o su richiesta degli stessi genitori.

Le Direzioni Didattiche delle Scuole che aderiscono al Progetto stipulano con MUS-E un Protocollo d'Intesa che descrive i reciproci impegni e garantisce il rispetto delle linee guida MUS-E. Il Progetto viene recepito nell'ambito del P.O.F. (Piano dell'Offerta Formativa) di ciascuna scuola.

Gli Artisti MUS-E si caratterizzano, oltre che per la specifica preparazione professionale, anche per un forte orientamento pedagogico e per la predisposizione alla relazione con i bambini. All'inizio dell'anno scolastico, in ogni città, in cui il progetto MUS-E è operativo, viene fatta una selezione fra gli artisti che hanno inviato i loro curricula ai coordinamenti delle rispettive Sedi Mus-e. Scelti gli artisti, il Coordinatore Locale realizza gli abbinamenti e gli orari con le classi e avvia l'attività.

All'inizio di ogni anno scolastico MUS-E Italia organizza un corso di Formazione di alcuni giorni per gli artisti MUS-E di tutte le Sedi, a cui vengono invitati anche Dirigenti Didattici ed Insegnanti.

Durante lo svolgimento delle lezioni e nel momento della programmazione, è indispensabile la presenza attiva degli insegnanti di classe, presupposto che il nostro fondatore Lord Menuhin ha sempre sottolineato, evidenziando che la stretta collaborazione e condivisione del progetto tra docenti e artisti è la condizione necessaria per il successo del Progetto.

A fine anno, a conclusione dei laboratori nelle classi, si organizza una "lezione aperta" (o altri eventi più complessi) per mostrare alle famiglie la metodologia di lavoro MUS-E e quello che è stato realizzato dai bambini nel corso dell'esperienza.

MUS-E Italia verifica, attraverso le relazioni di fine anno degli insegnanti, la qualità e l'efficacia delle nostre attività nelle classi coinvolte nel Progetto.