Associazione MUS-E Napoli Onlus

Home | Napoli | Artista: Videtta Cecilia

Videtta Cecilia

Foto di Videtta Cecilia Mail. cecilia.vid@libero.it


Breve Biografia:
Nata a Napoli il 23 maggio 1970, diplomata in Canto, in qualità di soprano, al Conservatorio di Musica «G. Martucci» di Salerno nel 1997, è laureanda in Lettere Moderne (indirizzo «Musica, spettacolo e comunicazioni di massa») presso l' Università Federico II di Napoli.
Dal 1997 al 2002 ha frequentato, presso il Centro di Musica Antica Pietà de' Turchini di Napoli, il corso di Canto Barocco tenuto da Roberta Invernizzi, collaborando alle rassegne ivi organizzate sia come elemento stabile del Coro Mysterium Vocis -diretto dal mº Rosario Totaro con il quale collabora dal 1996-, sia in ruoli solistici come nell'opera Didone & Æneas di Henry Purcell, rappresentata il 18 a il 19 novembre del 2000, nell'àmbito della quale ha ricoperto il ruolo di Second Woman.
Oltre che allo studio della musica antica, si è dedicata e si dedica tuttora anche all'approfondimento del repertorio lirico romantico, sotto la guida di diversi prestigiosi Maestri.
Come soprano solista ha preso parte a diverse manifestazioni fra cui: l'esecuzione del Requiem di Domenico Cimarosa, per Soli, Coro, Orchestra e Organo, avvenuta il 12 giugno 2001 nel Duomo di Caserta; e la rassegna La Scuola Napoletana del ‘700 tenutasi nel giugno 2002 nella città e nella provincia di Salerno. A Napoli ha inoltre partecipato (nell'occasione come soprano solista del Coro Mysterium Vocis) alla prima esecuzione moderna dell' azione sacra Vita di Padre Raimo di Erasmo de Bartolo, prodotta dal Teatro San Carlo e svoltasi nel Duomo di Napoli il 26 ottobre 2001. Nel 2003 ha preso parte, sempre come soprano solista, all'esecuzione del Dixit Salmo 109 di Vincenzo Fiodo, per Soli, Coro, Orchestra e Organo, avvenuta il 4 giugno presso la Chiesa Materdomini di Nocera Superiore (SA), ed il 5 giugno presso la Chiesa della S.S. Annunziata di Salerno. Il 10 dicembre del 2008 ha preso parte all'esecuzione dei Liebeslieder-Walzer op.52 di J. Brahms , nell'àmbito del concerto Ottocento Tedesco, inserito nella rassegna “La gabbia delle voci” a cura dell' Associazione Mysterium Vocis.
Recentemente ha preso parte, sempre come solista, al concerto Madri dolorose, veglia in musica e parole per le ore della Passione, per l'esecuzione a due voci dello Stabat Mater di G. B. Pergolesi, concerto svoltosi presso il Complesso Monumentale Arciconfraternita S.Anna e S.Carlo Borromeo dei Lombardi a Napoli il 2 aprile 2010. Il 7 agosto 2010 ne “L'Anfiteatro del Fico D'India” a Pantelleria ha tenuto un Concerto di Canzoni Classiche Napoletane per voce solista e pianoforte; e, pochi giorni dopo, l'11 agosto 2010, ha ricoperto il ruolo di Flora Bervoix ne La Traviata inserita nella IV RASSEGNA LIRICA SANTELIANA 2010.
Negli anni 2005-06 e 2006-07, ha diretto il Laboratorio Corale del Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere, per conto della Nuova Orchestra Scarlatti. In quest'àmbito ha portato la corale del Laboratorio ad esibirsi nei seguenti concerti: il Concerto di Capodanno “Napoli-Vienna A/R” che la Nuova Orchestra Scarlatti ha tenuto presso il Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere il giorno 2 gennaio 2006, il Concerto TUTTInCoro che la Nuova Orchestra Scarlatti ha tenuto, sempre presso il suddetto teatro, il giorno 30 aprile 2006; nell'àmbito di questo concerto, Cecilia Videtta ha diretto il coro, ed è stata anche l'autrice del supporto narrativo che ha guidato il pubblico lungo l'itinerario musicale che il programma prevedeva; ed infine il concerto Coro all'opera svoltosi il 29 aprile del 2007, sempre nel Teatro Garibaldi, e nell'àmbito del quale Cecilia Videtta si è esibita anche in una performance solistica.
Dal mese di gennaio del 2005 al mese di maggio del 2008 è stata alla guida, in qualità di Direttore, del Coro Polifonico Universitario “Hippokrim” dell' Università L'Orientale, con il quale ha preso parte a tante prestigiose manifestazioni.
Dall'anno 2006, pur continuando a svolgere la propria attività artistica, collabora anche con l'Associazione Nazionale MUS-E Italia (nello specifico con MUS-E Napoli) per realizzare, con bambini di scuole elementari site in zone di Napoli (e provincia) disagiate e definite socialmente “a rischio”, ambiziosi progetti musicali extra-curricolari.
Curriculum Vitae: Scarica il C.V.

Competenze: Area Musicale

Eventi e News

Tutti gli eventi della sede


Rassegna stampa

Tutti gli articoli della sede


Gli Amici di MUS-E Napoli

Fondazione Banco di Napoli Assistenza all'infanzia

Banco di Napoli

Istituto Banco di Napoli - Fondazione

Camera di Commercio di Napoli

Gruppo Giustino

ACEN

Metropolitana di Napoli

Interconsult

pwc

 

Come contribuire:

bonifico bancario presso
Banca Prossima
IT 69 R033 5901 6001 0000 006 2422

Dona il 5 per mille indicando nella dichiarazione il seguente codice 05161811210