La balena

Home | VIVO LIBRO: PINOCCHIO

VIVO LIBRO: PINOCCHIO

01 Agosto 2017


La Fondazione Bottari Lattes di Monforte d’Alba ci ha invitato a partecipare al progetto “Vivo Libro”, dedicato quest’anno a Pinocchio.
La finalità dello stesso è quella di stimolare l’apprendimento attraverso un’esperienza creativa, ludica e performativa. I bambini stimolati dai contenuti del libro proposto, attraverso un processo di identificazione e immaginazione, hanno elaborato una propria interpretazione del romanzo, attraverso il gioco teatrale.
Al progetto di Mus-e Genova, denominato “La carne nel legno”, hanno partecipato le classi III, VA e VB della scuola Paganini, che, sotto la guida delle artiste Piera Pavanello, Marica Pellegrini e Martina Seminara, hanno scelto di partire dall’etimologia del nome Pinocchio (pinolo, seme), per sostenere il passaggio dall’informe seme, dal legno alla marionetta attraverso avventure e trasformazioni sregolate.
Come nella crescita il corpo/naso si allunga, l’emotività trabocca in un paese del Balocchi, fino alla discesa nel ventre della balena, per emergere, infine, come identità.
Nella progettazione del percorso sono stati individuati alcuni momenti e personaggi del racconto per elaborare una personale interpretazione, avvalendosi soltanto del linguaggio musicale e dell’espressione corporea e il tema della trasformazione, del seme che diventa albero, del pezzo di legno che diventa burattino, del burattino che si trasforma in bambino, è stato quello maggiormente sviluppato. I bambini hanno suonato insieme, inventato atmosfere sonore e piccole sequenze di gesti e movimenti, hanno costruito una breve performance partendo dalle loro proposte e sperimentazioni che hanno a fine percorso portato in scena.
Nello spettacolo finale presentato a Monforte, i bambini hanno dimostrato molto impegno e serietà e il loro lavoro è stato molto apprezzato dai presenti e dagli organizzatori, che si sono complimentati anche con gli artisti e con la coordinatrice artistica Rossana Antiga, che ha coordinato il progetto.